CORRIAMO PER IL LUPPOLO: SESTO CAPITOLO

Si correrà il prossimo 14 agosto a Tavenna la classica gara podistica goliardica denominata CORRIAMO PER IL LUPPOLO, giunta alla sesta edizione.

Sarà una edizione in bleu quella che si correrà la vigilia di ferragosto nel ridente borgo molisano definito dal media social manager della Corriamo per il luppolo “terrazza sulle Tremiti” e “balcone sulla Maiella”.

Come da tradizione la gara podistica sarà intervallata ad ogni giro di 2.5 km da un bel bicchiere di birra, che allevierà le sofferenze della calura e del percorso collinare nel borgo molisano.

Negli anni questa manifestazione sportiva è cresciuta prepotentemente fino ad essere la gara podistica più partecipata del Molise, facendo dei numeri veramente importanti, tali da gratificare l’impegno ed il lavoro degli organizzatori.

La partenza è prevista per le ore 18.00 e dopo la gara ci sarà un ricco buffet post gara.

Sarà sicuramente un pomeriggio di sport all’insegna dell’amicizia, simpatia ed allegria, tipica del patron della manifestazione, che per l’occasione ha coniato lo slogan:  “Al nostro via, scatenate l’allegria”, oltre che essere una festa per la cittadina molisana!

Per informazioni ed iscrizioni: Fabio 3405861334

Ti è piaciuto? Condividilo! 🙂

LA PIOGGIA NON FERMA LA CARICA DEI 300 ALLA CORRIAMO PER IL LUPPOLO

Nonostante la pioggia insistente è riuscita alla grande la 5° edizione della “Corriamo per il luppolo” gara podistica con degustazione della birra organizzata come ogni anno il 14 Agosto a Tavenna (CB). A vincere la kermesse molisana è stato Stefano Rocchetti di Termoli, che ha preceduto Giuseppe Iamonaco (AVIS Campobasso) e Angelo Iademarco (Podistica S. Salvo), mentre in campo femminile la vittoria non è sfuggita alla molisana Francesca De Santis (già vincitrice a Tavenna) che ha preceduto Alessandra Bruno (Podistica Vasto) e Linda Caserio (AVIS Campobasso).

     

Viva soddisfazione del patron della manifestazione Fabio Zara che nonostante le avverse condizioni meteo ha visto arrivare nel borgo molisano centinaia di podisti pronti a onorare la manifestazione più cool della zona. Infatti è stata un’occasione per salutare tanti podisti-amici che sono arrivati da ogni parte d’Italia. Addirittura, ospite d’eccezione, è stato l’ultra maratoneta pugliese Domenico Martino, di ritorno dalla 10 in 10, ovvero 10 maratone in 10 giorni sul Lago d’Orta; non è voluto mancare nemmeno Angelo Rapino, impegnato in mattinata in una gara del circuito del Corrilabruzzo; così molti amici del nord Italia come Antonio Anniballe da Milano, altri amici da Bologna, Roma e Pescara (Massimo e la sua crew) ed infine ovviamente moltissimi atleti abruzzesi e molisani.
A fare gli onori di casa il Sindaco di Tavenna Simone Spadanuda (anch’egli protagonista della gara) che insieme a Gianluca Zara (rappresentante della Zara Cereali, mail sponsor della manifestazione) hanno premiato gli atleti che sono saliti sul podio costruito rigorosamente su della casse di birra per ricevere i “trofei” a tema, ovvero un fusto di birra.
Importanti le parole del decano della manifestazione Benito Grieco anni 81 da Campobasso, che ha sottolineato l’importanza di queste manifestazioni dove a prescindere dai premi vi è una voglia di fare sport insieme, in un borgo bello come Tavenna.

Prima della gara c’è stato un minuto di raccoglimento per onorare la scomparsa di un grande amico della Corriamo per il luppolo Tonino Bevilacqua, sempre presente a Tavenna in occasione delle precedenti edizioni della manifestazione, ricordato dalle parole toccanti dell’amico di sempre il Dott. Lucio Del Forno.
A fine gara gli amici della Runners Petacciato hanno avuto problemi a cambiarsi gli indumenti fradici di pioggia dentro le proprie auto e così una signora di Tavenna, Zia Marietta, di anni 91 li ha fatti entrare in casa dando loro una “calorosa” ospitalità per alleviare le sofferenze post gara: i miracoli della Corriamo per il luppolo!


Altro miracolo è stato realizzato dagli organizzatori del party finale: infatti a tempo di record è stata allestita la location giusta per degustare la cena finale coordinata dall’AVIS Tavenna, particolarmente apprezzata da tutti i partecipanti.

Ti è piaciuto? Condividilo! 🙂