Presentazione

Nasce questa nuova avventura poco più di cinque anni dalla pubblicazione del libro 10 ANNI DI CORSA, in cui mi sono divertito a raccontare parecchi aneddoti che mi sono capitati appena dopo la nascita di mia figlia Ilaria fino alla Maratona di Roma 2012.

In questo nuova esperienza di scrittura, decisamente diversa da quella di scrivere e pubblicare un libro, cercherò di raccontare le esperienze degli ultimi sei anni e, vista la contemporaneità del mezzo, quelle presenti e future.

La differenza, con uno strumento statico come il libro, è che con il blog ci sarà la possibilità di interagire con i lettori (speriamo numerosi ed appassionati) al fine di poter completare insieme degli aspetti o dei ragionamenti sui vari temi della corsa.

Nel ringraziare vivamente i responsabili di CITTANET (Antonio, Francesco e Samantha) che mi stanno portando per mano in questa nuova esperienza, voglio sperare di non dover abusare troppo della loro pazienza, dopo aver appreso molto da loro nell’esperienza “Blogger in un giorno”, tenuto nello scorso settembre anche a S. Salvo.

Uno spazio rilevante in queste pagine l’avrà sicuramente la mia squadra podistica, con la quale mi appresto ad iniziare la mia 13° stagione consecutiva; la Podistica San Salvo sicuramente continuerà a fare grandi cose tali da meritare il giusto spazio all’interno di queste pagine.

Così come saranno riportate tutte le gare nelle quali sarò presente a vario titolo: da runner (speriamo numerose maratone) da organizzatore e da speaker.

La cosa che mancherà è sicuramente il dispensare i consigli tecnici: per ciò ci sono dei blog molto più tecnici del mio, curati da persone decisamente preparate sui vari argomenti tecnici. Da queste righe, invece, c’è da aspettarsi solo i vari racconti ed aneddoti conditi con delle piacevoli sensazioni, finalizzati a convincere qualche sedentario ad alzarsi dalla poltrona e  cominciare a indossare delle scarpe da corsa ed una canotta.

Infine un grande ringraziamento fin d’ora a tutti quegli amici/conoscenti che avranno la bontà di leggere queste pagine; è inutile sottolineare che la loro presenza è importante per chi si cimenta in questa avventura; se si dovesse formare un bel gruppo che riuscisse anche ad interagire sarebbe veramente un bel risultato!

Il fine di questo blog?? Come già detto durante la presentazione del libro far venir voglia al lettore  di mettere delle scarpette da corsa ed iniziare a correre. Del resto ci sono veramente tantissimi motivi per iniziare a correre: uno sarà quello di verificare di persona quello che diciamo in questo blog!

Del resto, se ci sono riuscito io (e continuo a farlo) possono riuscirci tutti: basta tanta  ma tanta buona volontà e cercare di dare costanza all’esercizio fisico. Poi l’obiettivo finale ognuno lo stabilisce a proprio piacimento, non dimenticando mai il puro piacere della corsa (a prescindere dalla velocità o dai chilometri percorsi) che deve portare al divertimento, passando inevitabilmente per un po’ di fatica!

Ti è piaciuto? Condividilo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *